Rabbia Degna: Come r-esisti? Cosa ti fa arrabbiare?


mujer jpgCOME RESISTI? COSA TI FA ARRABBIARE?? 

Un popolo che resiste, una collettività che sogna, persone che costruiscono una realtà diversa e più giusta. Una realtà degna, sincera, nel rispetto degli altri e di se stessi, della madre terra e delle stelle. Gesti quotidiani, azioni e pensieri che vanno oltre il capitalismo, questo sistema a cui ci vogliono obbligare e che tutto fagocita e calpesta.

Stiamo pensando a noi, a me, a te, a lui, al tuo vicino, al passante. Siamo noi, popolo che si indigna, che si arrabbia, che r-esiste! Ci vogliono individui, ma siamo persone, ci vogliono divisi, non sanno che ci uniamo.

Siamo noi, siamo gli operai a testa alta, i bambini che giocano, gli anziani che puntano i piedi contro le case di riposo, i matti che segnalano disagi e utopie, le donne che credono nella morte e nella rinascita, gli stranieri che non dimenticano la propria terra, gli studenti che sotto sotto studiano la rivoluzione, le omosessuali che insegnano l’essere.

Siamo noi tu e io e lui e lei.

> Il volantino e il regolamento:  rabbia_degna.pdf

> Alcuni banner per pubblicizzare l’evento sul tuo sito/blog: qui

> La traduzione del testo in spagnolo: qui

banner 

Dal Ticino al Messico

In Messico il movimento zapatista sta preparando il festival dellarabbia degna, un incontro internazionale dove associazioni, gruppi, organizzazioni che costruiscono dal basso e a sinistra potranno conoscersi, ascoltarsi, crescere assieme, tutti anelando ad un altro mondo, basato su un’altra agricoltura, un’altra politica, un’altra città, un altro movimento sociale, un’altra comunicazione, un’altra storia, un’altra arte e un’altra cultura, un’altra sessualità, un’altra educazione, un’altra medicina,….

In Ticino sono molte, ne siamo certi/e, le persone e le organizzazioni che si arrabbiano e resistono, che in comune hanno il rifiuto al sistema capitalistico, che in tanti piccoli e grandi modi lavorano alla costruzione di un’altra vita, di un’altra realtà. Con la dignità nel cuore.

Solo che non ci conosciamo, solo che ancora non saltiamo assieme per muovere definitivamente il carro verso il nostro mondo, un mondo dove trovino posto molti mondi.

Per questo vi proponiamo di fare un altro passo di r-esistenza. Di conoscerci, di aprirci, di confrontarci, di stringere legami di sorridente solidarietà.

 

banner

CREA un’opera, CREIAMO una mostra e INCONTRIAMOCI

Per conoscerci e incontrarci, abbiamo pensato di farvi una proposta. Vi chiediamo se avete voglia di aprire uno spiraglio sulla vostra rabbia, sulla vostra dignità, sulla vostra r-esistenza.

Vi proponiamo di creare, assieme a noi, una prima raccolta di materiale vivo, che ascolti e parli, raccogliendo fotografie, scritti, narrazioni, sculture, poesie, oggetti, filmati, musiche e qualsiasi altra forma di espressione che vi sia affine e che racconti lavostra rabbia degna e la vostra r-esistenza.

Facci pervenire entro venerdì 12 dicembre il tuo contributo. Le linee guida sono sul sito del CZmL. Prepareremo poi una mostra ed un libro con il materiale che avremo raccolto.

Tutte le testimonianze (anche opere collettive) verranno inserite in una sezione del sito del CZmL.

Una selezione rappresentativa del materiale verrà presentata inMessico al Festival della Rabbia Degna, con iniziative simili provenienti da tutto il mondo, per creare un ponte di resistenza intergalattico.

Non ci saranno vincitori né vinti, cisaremo semplicemente tutti/e!

 

CollettivoZapatista Marisol – Lugano (CZmL) – http://czl.noblogs.org

Indymedia – http://ch.indymedia.org/it

 

Lineeguida e scheda di partecipazione a “Rabbia degna”

 
L’autore/autrice (o il gruppo di autori) potrà rimanere anonimo firmandosi con uno pseudonimo.

Tutti i materiali, accompagnati da questa scheda compilata dovranno essere inviati entro venerdì 12 dicembre all’indirizzo marisolzlc@glei.ch oppure “Collettivo Zapatista Marisol – Via Monte Boglia – CH – 6965 Cadro”

I materiali inviati non verranno restituiti e rimarranno a disposizione di indymedia e del CZmL per attività legate al concorso.

 

Tutti i materiali inviati dovranno sottostare alla licenza Creative Commons by-nc-sa/2.5
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/deed.it

 

Formati accettati:
Testo (cartaceo, rtf, txt, odt, doc) per un massimo di 4000 caratteri spazi inclusi
Immagini (cartaceo, jpg, gif, png) risoluzione consigliata 300 dpi, massimo 2mb
Audio:(cassetta, cd, ogg, mp3) massimo 5 minuti
Video:(dvd, miniDV,) massimo 5 minuti
Oggettidi altro tipo: massimo 5 kg
Eccezionidi ogni tipo sono ammesse (anche una marmellata auto-prodotta è un’opera) per qualsiasi informazione potete rivolgervi ai nostri indirizzi.

banner   

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)
 

  • LA PIRATA

  • LIBRO BRIGADA CALLEJERA

  • OPUSCOLO SEXTA-OTRA

  • CO.R.UM – Noticias en espanol

  • PROGETTI PIRATA

  • PIATTAFORMA PIRATA

  • DIGNA RADIO

  • OTRA EUROPA INFO

  • PRIGIONIERI POLITICI


    No estamos tod@s


    Pres@s de la Otra

  • REPORT XANICA 2011

  • PIANO TURISTICO CHIAPAS

  • TURISMO COSCIENTE

  • RIVISTA DEGNA RABBIA

  • OPERE RABBIA DEGNA

  • DISTRIBUZIONE CAFFÈ REBELDIA

  • PERIODICO ANARCHICO